Made In Lipari I Edizione

Made in Lipari

Lipari non è solo il capoluogo dell‘arcipelago eoliano, l’isola più a misura d’uomo, Lipari è anche la culla della storia e della civiltà eoliana. Nel periodo di Giugno viene organizzato un evento interessante dal punto di vista culturale, si tratta del “Made in Lipari”. La mostra del mercato dell’artigianato e dell’arte delle Isole Eolie è organizzata all’interno dell’antichissimo stabilimento termale di San Calogero. L’evento richiama l’attenzione degli amanti dell’arte e della cultura in generale, ma nello specifico raduna gli artigiani eoliani, quegli uomini e quelle donne che, con la forza creatrice dell’immaginazione e del lavoro manuale, realizzano prodotti unici, inimitabili e originali.

Gli artigiani locali promuovono la propria attività artistica esponendo i propri prodotti in un luogo suggestivo sia per la storia che racconta sia per la musica e per l’allestimento che richiamano le tradizioni eoliane. Per artigianato intendiamo anche la produzione di prodotti enogastronomici, dunque i visitatori più golosi potranno approfittare dell’evento per degustare capperipomodori secchi, pane, olive, insalata eoliana, vini locali, malvasia per deliziare il proprio palato con prodotti semplici ma dal gusto inebriante.

L’atmosfera che si crea alla terme di San Calogero è di festa, l’evento in sé è una sorta di ritorno al passato poiché offre la possibilità di riscoprire le antiche arti e mestieri, proprio perché gli artigiani locali, une unendo tradizione e innovazione, mostrano ai visitatori le proprie abilità, dunque sarà possibile vedere all’opera scultori, falegnami, intrecciatori di ceste e di nasse, lavoratori del ferro, ricamatrici. Nello stabilimento delle terme di San Calogero, in occasione dell‘evento Made in Lipari, verrà allestita un’area dedicata alla storia dei lavoratori delle cave di pomice e alla storia delle terme che risale al II millennio a.C.. In quest’area verranno esposte fotografie antiche e testimonianze storiche ricostruite attraverso i reperti, basti pensare agli attrezzi di lavoro ritrovati. Questo percorso storico servirà ai visitatori per comprendere meglio la storia dell’identità eoliana.

 

Fonte: Turismo Eolie, www.turismoeolie.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email